Hermann Nitsch al CIAC di Foligno

Hermann Nitsch al Ciac di Foligno, dal 25 marzo al 9 luglio

Autore molto discusso, nato a Vienna nel 1938,  si diploma come grafico pubblicitario. La sua arte pittorica è molto particolare,  le opere si caratterizzano per misto di sangue e colore gettato sulla tela.  Tra i fondatori del movimento “Azionismo Viennese” viene più volte arrestato e processato. 

 

“L’arte di Hermann Nitsch è fortemente influenzata dalla sua ammirazione per autori e artisti come de Sade, Friedrich Nietzsche, Sigmund Freud e Antonin Artaud.   Nel suo manifesto puntualizza come le sue azioni debbano suscitare nello spettatore disgusto e ribrezzo, per innescare una controreazione di catarsi e purificazione.

L’opera di Hermann Nitsch trova la sua massima espressione nel Teatro delle Orge e dei Misteri, opera d’arte totale che si riferisce, come già lo suggerisce il nome, alle orge dionisiache dell’antichità e alla tradizione teatrale medievale del Teatro dei misteri. Infatti, il Teatro delle Orge e Misteri ha una forte valenza rituale e sacra” (Fonte: Wikipedia)

Hermann Nitsch al Ciac di Foligno maggiori info su http://www.centroitalianoartecontemporanea.com

   

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi raccontarci la Tua Umbria con delle immagini, delle leggende o un viaggio fatto nel cuore verde d’Italia? Mandaci una mail con il materiale e lo pubblicheremo con il vostro nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.