GIORNATE FAI DI PRIMAVERA IN UMBRIA: SCOPRIAMO I NOSTRI TESORI

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA IN UMBRIA:
SCOPRIAMO I NOSTRI TESORI

 

Tornano il 22 e 23 marzo le “Giornate Fai di Primavera” in Umbria, un evento volto alla scoperta dei tesori artistici del nostro Belpaese.

Il Fondo Ambiente Italiano si impegna a preservare il paesaggio italiano, le sue chiese, i suoi monumenti e i luoghi artistici.

Due giornate dedicate alla conoscenza e all’esplorazione delle tante meraviglie che l’Italia custodisce. L’Umbria partecipa alle giornate fai con aperture straordinarie di musei, chiese, giardini, palazzi, eremi.


APERTURE STRAORDINARIE PER LA GIORNATA FAI DI PRIMAVERA

Vieni a scoprire tutte le aperture straordinarie in Umbria:

– Bosco San Francesco, Assisi
– L’edificio delle terme romane a Bevagna
– Chiesa della Madonna delle Piagge, Cannara
– Chiesa di Santo Stefano, Cannara
– Borgo di Collemancio, Cannara
– Oratorio di San Bernardino a Collemancio, Cannara
– Palazzetto del Podestà, Cannara
– Ruderi della Chiesa della Madonna del Latte, Cannara
– Horvinum Hortense, Cannara
– Camminamento medievale, ex orti del Vescovo, Città della Pieve
– Chiesa Santa Maria Maddalena, Città della Pieve
– Ex Seminario vescovile: archivio, biblioteca, cappella, Città della Pieve
– Museo del Capitolo del Duomo, Città della pieve
– Palazzo Orlandi Cardani, Isitituto Foschini, Città della pieve
– Palazzo vescovile, Città della Pieve
– San Domenico: da Convento ad auditorium, Foligno
– Sant’Anna: esempio eclatante del Rinascimento folignate
– Palazzo Mancia, Salvini, uno splendido palazzo ottocentesco, Foligno
– Chiesa San Pellegrino, Gualdo Tadino
– Passeggiata tra arte, misticismo e natura, Gualdo Tadino
– Cappella del Rosario, Gubbio
– Chiesa di San Felicissimo, Gubbio
– Cattedrale di San Lorenzo, Perugia
– Chiesa di San Matteo degli Armeni, Perugia
– Fuseum, Perugia
– Oratorio della morte, Spello
– Palazzo Racani,Arroni, Spoleto
– Passeggiata da S. Pietro/S. Silvestro a Eremo Sant’Antonio, Spoleto
– Teatro Caio Melisso- Spazio Carla Fendi, Spoleto
– Chiesa Santa Maria Nuovi dei Cappuccini, Todi
– Chiesa San Martino, Todi
– Convento francescano di San Martino: i francescani a Trevi, Trevi
– Cantine Blasi, Umbertide
– Castello di Civitella Ranieri, Umbertide
– Giardino di Villa Pace, Umbertide
– Castello del Poggio- Cittadella fortificata di arte e cultura, Guardea (Terni)
– Palazzo Alberici: antica storia da conservare e condividere, Terni
– Palazzo Montani: un’isolato urbano di nobilità e arte, Terni

 

DORMIRE IN UMBRIA

Dove dormire in Umbria nelle giornate FAI. Chiama 347/9229166-339/1520648

 

Vuoi raccontarci la Tua Umbria con un tuo racconto, delle immagini, delle leggende o un viaggio fatto nel cuore verde d’Italia? Mandaci una mail con il materiale e lo pubblicheremo con il vostro nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.