Umbria Tua racconta Frantoi Aperti

 I RACCONTI DI UMBRIA TUA PER FRANTOI APERTI  

Sabato 24 ottobre avrà inizio Frantoi aperti, un’edizione speciale, diversa, interamente digitale, organizzata dall’ Associazione Strada dell’Olio e.v.o di Oliva Dop Umbria. Io sarò lì con la mia rubrica Umbria Tua racconta.

Lo storytelling dell’oro verde

 Il protagonista indiscusso rimane l’olio nuovo extravergine di oliva. Sei weekend per raccontare la vita dell’oro verde: dalla raccolta all’imbottigliamento. Quest’anno lo si farà in maniera insolita ed innovativa, un’esperienza tutta virtuale fatta di immagini e racconti video grazie al contributo professionale di blogger, storyteller e degli stessi produttori. 

Frantoi Aperti in Umbria visti da Umbria Tua

Come membro di questo nuovo team digitale metterò in programma una serie di incontri narrando la mia storia. Sceglierò di visitare alcuni frantoi, intervisterò i loro protagonisti facendovi partecipi della loro realtà produttiva. Cercherò di  valorizzare l’importanza e gli sforzi che gli abili agricoltori hanno dovuto compiere durante il periodo del covid . Seguitemi sui social Facebook e Instagram per scoprire il palinsesto!! Il primo appuntamento sarà domenica pomeriggio 25 ottobre presso il frantoio Ercolanetti a Bettona, uno dei borghi più belli d’Italia. Un frantoio di design che coniuga la bellezza e la funzionalità, bellissimi panorami e ampi spazi dove organizzare eventi e assaggiare i loro pregiati oli.

Frantoi aperti 2020 edizione virtuale

Dal 24 ottobre al 29 novembre, non perdere Frantoi aperti online, un’occasione per conoscere i procedimenti di realizzazione dell’olio extravergine. Un appuntamento imperdibile non solo per gli appassionati della gastronomia ma anche per i curiosi che vogliono conoscere i segreti delle olive, dalla raccolta alla molitura. A questa interessante iniziativa hanno aderito non solo i frantoi storici ma anche quelli di ultima generazione, appena inaugurati, come: l’Agricola Locci di Giano dell’Umbria, il Frantoio Ercolanetti di Bettona, il Frantoio Petasecca Donati di Bevagna, il Frantoio i Potti de Fratini a Collazzone di Todi e l’Oleificio Cooperativo Colle del Marchese di Castel Ritaldi. Vi svelo, inoltre, che quest’anno c’è un’ulteriore novità: la creazione dello shop online! Chi lo desidera potrà acquistare l’olio evo con pochi semplici clic sul sito www.frantoiaperti.net.

 Frantoi che partecipano all’iniziativa 

Assisi: Frantoio Le Vecchie Macine
Campello sul Clitunno: Frantoio Oleario Eredi Gradassi
Campello sul Clitunno: Frantoio Marfuga
Castel Ritaldi: Frantoio Settimi
Castiglione del Lago: Cooperativa Oleificio Pozzuolese
Città della Pieve: Frantoio il tempio dell’oro
Foligno: Antico Frantoio Petesse e l’Azienda Agraria Clarici
Giano dell’Umbria: Frantoio FlaminiFrantoio Soc. Agricola Moretti Omero, Frantoio Speranza e Frantoio Filippi
Gualdo Cattaneo: Frantoio Clerici
Magione: Frantoio della Fattoria Luca Palombaro, Frantoio CM – Centumbrie
Montecchio (Terni): Frantoio Ricci
Perugia: Frantoio Berti
Spello: Frantoio di Spello uccd
Spoleto: Frantoio Feliziani
Todi: Frantoio La Casella
Trevi: Frantoio Gaudenzi e la Società Agricola Trevi “Il Frantoio”

Sulle piattaforme social verranno proposti anche racconti fatti da sommelier dell’olio che saranno ospiti di frantoi per mettere a disposizione le loro competenze in merito alla scelta di un olio a seconda delle sue caratteristiche organolettiche. Altra novità per l’edizione del 2020 è “Di Sana Pianta, Germogli di allestimenti futuri”, appuntamenti e laboratori online in cui sarà possibile riconoscere le erbe e il loro infinito utilizzo in ambito culinario, tessile e cosmetico.

Per maggiori informazioni su Frantoi Aperti:
info@stradaoliodopumbria.it – www.frantoiaperti.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.