Scopri Meggiano di Vallo di Nera, borgo della Valnerina

SCOPRI MEGGIANO DI VALLO DI NERA
BORGO DELLA VALNERINA

Meggiano di Vallo di Nera è un piccolo borgo di origine medioevale che si trova in Valnerina. Scopri questa perla dell’Umbria poco conosciuta ma ricca di storia, arte e paesaggi naturalistici a dir poco meravigliosi. Qui il tempo sembra essersi fermato, ci si incanta di fronte alla natura e agli angoli nascosti del borgo che richiamano alla tradizione come i vecchi lavatoi.

Un borgo, una castello, una chiesa

Meggiano di Vallo di Nera è un paese situato a 760 metri di altezza. La struttura del borgo è formata da tre e elementi: un castello di pendio risalente al medioevo, di cui resta la porta di ingresso con le feritoie, il borgo disposto lungo la via d’ingresso al castello e la zona dove è situata la Chiesa di San Michele Arcangelo.

Se l’Umbria è chiamata “cuore verde”, un motivo ci sarà! Visitando Meggiano e dintorni il motivo è subito chiaro!!

A volte penso che la tipicità dell’Umbria non stia tanto in Assisi o Perugia, Norcia, Cascia o in altre destinazioni note. La tipicità sta in tanti piccolissimi borghi che, più o meno contaminati, vivono ancora di una storia passata, tra vicoli, nicchie, chiesette. Sono animati da un pugno di abitanti che ancora oggi riescono ad andare avanti con gli antichi mestieri: pastori, coltivatori, fabbri, falegnami e le donne che impastano il pane e la pasta.

E così è Meggiano, che conta oggi un centinaio di abitanti. Antichi documenti ne riportano la storia già dal 1200. Una storia che la vede a volte contrapposta a Spoleto, ma alla fine sempre sottoposta e legata più o meno fortunatamente al governatore spoletino.

Cosa vedere

Oggi Meggiano è diversa da come si presentava nel medioevo, ma conserva ancora alcuni splendidi ed unici scorci. La porta d’ingresso del castello ellittico risale al Tredicesimo Secolo, dalle sue feritoie  veniva azionato il ponte levatoio. Alcune strade del borgo sono ben conservate. L’area della Chiesa di San Michele Arcangelo ospita una tela del XVII secolo “Natività della Vergine con San Giovanni Battista, San Leonardo e San Michele Arcangelo”, un polittico di scuola umbra del XVI secolo “Madonna con Bambino, San Sebastiano e San Rocco”, ed una croce sagomata del XV secolo ispirata alle croci romaniche spoletine.

Da visitare anche gli affreschi custoditi nella Chiesa di Santa Maria Pedemonte, risalente al Diciassettesimo Secolo.

Nei dintorni di Meggiano si trovano i ruderi dell’antico castello di Rocca Agelli, disabitato da molti decenni e in completa rovina.

Eventi a Meggiano di Vallo di Nera

Ad agosto la pro loco del paese si occupa della sua sagra, da visitare se non altro per gustare un piatto molto tipico: le lumache!
Ad Ottobre “Il Trionfo del Bosco”, una manifestazione che celebra l’autunno e i suoi prodotti tipici, un’occasione per far scoprire le bellezze del paesaggio della Valnerina e le tradizioni della Valnerina.

Se la tua prossima meta è la Valnerina, programma una visita anche a Meggiano di Vallo di Nera e scopri questo piccolo borgo antico.

Viaggio virtuale nel borgo di Meggiano in Valnerina in compagnia di @La Lori

Vuoi raccontarci la Tua Umbria con una storia, delle immagini, delle leggende o un viaggio fatto nel cuore verde d’Italia? Mandaci una mail con il materiale e lo pubblicheremo con il vostro nome.

VUOI FAR CONOSCERE LA TUA ATTIVITA’ SU UMBRIA TUA? CHIAMA IL 339-1520648 O SCRIVI UNA MAIL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.