Dalla Perugia etrusca alla storia del furto del Santo Anello

Sulle tracce degli Etruschi  a Perugia
 dal 27 luglio al 1 agosto

Se amate passeggiare e siete appassionati di storia vi consiglio di prendere parte al tour che racconta dalla Perugia etrusca alla storia del furto del Santo Anello. La visita alla “Perugia Etrusca”, sarà un’occasione per scoprire le tracce etrusche presenti nel capoluogo umbro. L’appuntamento sarà due volte a settimana, il martedì e il venerdì, e durerà per tutta l’estate. 
La camminata inizia alle 17 e prevede tre chilometri di facile percorribilità anche se l’acropoli è caratterizzata da “sali e scendi” e  dura circa 3 ore, durante le quali si osserveranno le mura etrusche, le porte fino ad ammirare il Pozzo etrusco, eccellente opera di ingegneria idraulica.
IL COSTO DI 15 EURO COMPRENDE ANCHE IL BIGLIETTO PER L’INGESSO AL POZZO ETRUSCO

Sempre il giovedì alle 17,30 si potrà partecipare alla visita guidata della Chiesa del Gesù e dei suoi oratori.
LA VISITA DURA 1 ORA E COSTA 10 EURO  (GRATIS FINO A 12 ANNI)

Venerdì 30 luglio si parte da Porta Marzia passando per la Porta Cornea fino a seguire le mura: una passeggiata per osservare con la direttrice del museo archeologico nazionale dell’Umbria, Luana Cenciaioli, quello che gli etruschi ci hanno lasciato. Si finirà con un aperitivo a tema “Etruschi”, un calice di vino e stuzzichini a Corso Cavour.
COSTO 10 EURO, GRATIS FINO A 12 ANNI

Sabato 31 luglio tour di notte alla scoperta del quartiere Colle Landone, dove visse la famiglia Baglioni che governò Perugia durante il Rinascimento. Una passeggiata in notturna con le torce per ammirare torri, palazzi nobili e chiese, un tour che ci farà conoscere chi abitò in questa parte della città e le loro storie prima che venne distrutta e rimpiazzata dalla Rocca Paolina.
COSTO 10 EURO, GRATIS FINO A 12 ANNI

Domenica 1 agosto doppio appuntamento, alle 10 e alle 17,  per conoscere la storia del furto della reliquia del Santo Anello. Da Chiusi a Perugia. La cultura popolare dice che l’anello sia stato quello usato per il matrimonio di Giuseppe e Maria. Tutti gli anni la cattedrale di San Lorenzo celebra questa ricorrenza con la solenne “calata” e l’esposizione del manufatto nel reliquiario cinquecentesco.
LA VISITA DURA 1 ORA E COSTA 10 EURO  (GRATIS FINO A 12 ANNI)

Vuoi raccontarci la Tua Umbria con delle immagini, delle leggende o un viaggio fatto nel cuore verde d’Italia? Mandaci una mail con il materiale e lo pubblicheremo con il vostro nome.

OPPURE
HAI UN’ ATTIVITA’ SLOW DA PROMUOVERE? UNA STRUTTURA RICETTIVA, UN’ ENOTECA, UNA BOTTEGA ARTIGIANALE O UN’ ESPERIENZA… CHIAMA IL 339-1520648 o SCRIVI UN’EMAIL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.