Menù Palio della Brocca 2018 a Deruta

A Deruta il 28 agosto inizia la dodicesima edizione del Palio della Brocca, dopo la cena inaugurale dei Rioni di martedì in Piazza dei Consoli ci sarà l’apertura della Locanda dei Rioni che proporrà i piatti tipici della tradizione umbra.
Tutte le sere potrete gustare: Antipasto misto con affettati, torta al testo, insalata di farro, fagioli di Spagna con cipolla di Tropea, pecorino con miele d’acacia, bruschetta ai funghi, bruschetta al pomodoro.
Inoltre bruschette miste: bruschetta ai funghi, bruschetta al pomodoro, bruschetta bianca con olio d’oliva dop, bruschetta radicchio e pecorino.
Altra specialità umbra assolutamente da provare per chi non la conoscesse è la torta al testo con le diverse farciture: pomodoro e pecorino, prosciutto, barbozzo ossia il guanciale di maiale oppure la salsiccia,come secondo potrete scegliere tra la grigliata mista, hamburger e patatine fritte.

Per la Cena dei Rioni ci sarà un menù fisso su prenotazione per adulti ed uno per bambini per soddisfare il palato anche dei più piccoli. Il menù per i grandi prevede: l’ antipasto misto, gli strigoli con pomodori pachino, guanciale croccante e ricotta salata, come secondo controfiletto di cinta Senese al Rubesco e mezzo litro di acqua. I piccoli potranno mangiare penne alla norcina, solitamente amatissimo come primo piatto e hamburger con patatine fritte e mezzo litro d’acqua.
Mercoledì serata dedicata al rione Piazza: il menù prevede gnocchi con petto d’Anatra affumicata, rucola e pecorino, taglierino con speck e pendolino di Sicilia, come secondo piatto filetto di bardato con pancetta tesa.
Il giovedì sarà la serata Valle che ha nella carta della cena chicche di patate verdi con fonduta di formaggi molli, tagliatelle al sugo d’Oca e poi Oca in porchetta.
Venerdì 31 agosto serata Borgo che proporrà a tutti i commensali ravioli mimosa con zafferano e magrella croccante a seguire orecchiette al ragù di brasato con alloro e bacche di ginepro e per finire baccalà pastellato.
Sabato 1 settembre il Palio dei giovani ha nel suo menù tagliatelle al ragù di cinghiale, penne alla norcina e arrotolato di maiale al finocchio selvatico. Nella serata conclusiva il Palio della Brocca nella sua carta annovera strozzapreti con ragù di pernice e funghi selvatici, bigoli con sagrantino e sfrizzoli di suino e spezzatino di maiale.

SCOPRIAMO DI PIU’ SUL PALIO DELLA BROCCA

I rioni partecipanti alla manifestazione sono tre e corrispondono alle porte di ingresso a Deruta: Rione Piazza corrisponde a Porta San Michele Arcangelo, Rione Valle per Porta del Cerro, infine Rione Borgo per Porta Romana.
I tre Rioni determinano la divisione del comprensorio derutese e dei suoi quartieri, rispettando una suddivisione naturale e corrispondente, se possibile, a dei precedenti storici.
Ogni rione si identifica per il colore dei tipici decori della ceramica di Deruta: il Rione Piazza ha come colore il blu che predomina il decoro ” Ricco Deruta”, il Rione Valle con il verde del decoro “Arabesco” e il Rione Borgo con il giallo del decoro “Raffaellesco”.

PROGRAMMA DEL PALIO DELLA BROCCA
L’evento inizia il martedì con una Cena dei Rioni nello scenario di Piazza dei Consoli. Donne e uomini saranno vestiti in costumi d’epoca e sarà possibile gustare piatti tipici del territorio umbro locale.
Durante la cena si terrà la Lettura dei Bandi di Sfida dei Rioni, ogni rappresentante si affaccerà dalla terrazza del Comune per invitare gli altri due Rioni ai giochi che si terranno nei giorni successivi.
Il mercoledì è dedicato alla sfilata in costumi d’epoca e rappresentazioni a tema del rione Valle.
Il giovedì sarà la volta del rione Borgo,il venerdì invece toccherà al rione Piazza.
Dal mercoledì al venerdì potrete partecipare alla rievocazione Storica di Arti e Mestieri.
Il sabato è rivolto al Palio dei Giovani: i bambini e i ragazzi dei tre Rioni si contenderanno il Palio, si sfideranno in 6 giochi idonee alle diverse fasce di età e per alcuni aspetti simili a quelli degli adulti, per permettere di formarsi per le competizioni successive una volta che potranno entrare a far parte delle squadre degli atleti,alla fine ci sarà la premiazione del Rione vincitore con il Trofeo del Palio dei Giovani.
L’ultimo giorno della manifestazione è la domenica ed inizia con la Santa Messa e la Benedizione dei Gonfaloni dei Tre Rioni presso la Chiesa di S.Francesco, con i Capi Rione, i Capitani ed altri personaggi in costume che assisteranno alla funzione. Nel pomeriggio ci sarà il Palio della Brocca, le squadre degli atleti dei tre Rioni si battono in giochi, dove la protagonista è l’acqua portata in brocche di ceramica dipinte e decorate che rappresentano i diversi Rioni, altri utensili in terracotta trasportati con tavole in legno e biciclette.


– SCOPRI DI PIU’ SU DERUTA
– DORMIRE A DERUTA-
-SCOPRI DI PIU’ SUL PALIO DELLA BROCCA-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.