La leggenda d’amore del Lago Trasimeno

La storia d’amore di Agilla e Trasimeno, triste e popolare leggenda del Lago 

L’Umbria è una regione ricca di leggende, e la storia che vogliamo narrare oggi si svolge sulle rive del Lago Trasimeno e parla di un amore tra una ninfa e un principe…
La leggenda del Lago umbro a forma di cuore racconta di origini che risalgono alla storia d’amore tra la ninfa Agilla e il principe Trasimeno.

“La bellissima ninfa del lago Agilla si innamorò follemente del principe Trasimeno, figlio del re etrusco Tirreno che a quel tempo stava girando per l’Italia e, stanco, si fermò sulle rive del lago per concedersi un po’ di riposo ed un bagno ristoratore. Colpita dal suo fascino, Agilla lo attirò con il suo canto al centro del lago, vicino all’Isola Polvese. Fu proprio qui che i due giovani si incontrarono, si innamorarono e si sposarono. Ma il loro incanto durò appena un giorno. Il giorno dopo le nozze, infatti, Trasimeno si tuffò nel lago per un bagno ma finì sott’acqua e non riemerse mai più. Agilla, che lo guardava dalla riva, si gettò in acqua e cominciò subito a cercarlo ma senza successo. Andò avanti così, ogni giorno della sua vita, cercando di barca in barca, nella speranza di ritrovare l’eterno amore. Stremata dalla fatica e straziata dal dolore, Agilla morì “

Ancora oggi quando il vento passa tra le foglie degli alberi intorno al Lago, si ode nel fruscio il lamento della Ninfa in cerca del suo amato Trasimeno e quando un’onda fa muovere le barche si dice sia sempre la ninfa che crede di avere ritrovato il suo principe.

VUOI VISITARE QUESTI LUOGHI RICCHI DI MAGIA?
VIENI AL LAGO TRASIMENO!

Vuoi raccontarci la Tua Umbria con una storia, delle immagini, delle leggende o un viaggio fatto nel cuore verde d’Italia?
Mandaci una mail con il materiale e lo pubblicheremo con il vostro nome.

VUOI FAR CONOSCERE LA TUA ATTIVITA’ SU UMBRIA TUA? CHIAMA IL 339- 1520648 O SCRIVI UNA MAIL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.