Il Castello di Caso in Valnerina

IL CASTELLO DI CASO

Se siete in Valnerina vale la pena fare un’ escursione al Castello di Caso, situato alle pendici del monte Coscerno a 730 metri di altitudine e a soli 4 km  da Sant’Anatolia di Narco. 
Di epoca Longobarda, conserva una delle porte di accesso, parte della cinta muraria ed altri elementi architettonici tipici del Medioevo come gli archi, i sottopassi ed i portali in pietra. Anche Caso, come tanti altri borghi fortificati della Valnerina, fu edificato in altura per difendersi dalle incursioni dei Saraceni nel Ducato di Spoleto a cavallo tra il IX e X secolo. 

Feudo del Duca Corrado di Urslingen, il Castello di Caso venne donato da Federico II allo Stato della Chiesa alla metà del XIII secolo.

Passeggiando a Caso

Al vostro arrivo vi imbatterete nella Chiesa di Santa Maria Assunta, appena fuori le mura del castello vicino al vecchio fontanile in pietra. Rimarrete incantati dagli affreschi e dalle tele seicentesche al suo interno.

Una passeggiata tra i vicoli vi permetterà di ammirare edifici ricchi di elementi tipicamente medievali che fanno di questo piccolo borgo un gioiello incastonato nel verde, punto di incontro, tra natura, storia e religiosità.

Imperdibile una visita all’oratorio di San Giovanni Battista, dal soffitto impalcato con travi di quercia e pareti affrescate con capolavori quattrocenteschi dalla bellezza disarmante.
Uscendo dal borgo, presso il cimitero, la piccola chiesa della Madonna delle Grazie custodisce dipinti risalenti ai secoli XV e XVI, alcuni dei quali attribuiti alla scuola pittorica spoletina e a quella di Giovanni di Pietro detto “Lo Spagna”.

Le antiche vestigia del Castello di Caso circondate dalla natura verdeggiante della Valnerina rendono questo borgo un itinerario imperdibile per tutti coloro che amano abbandonare la città per una gita all’insegna della cultura e delle passeggiate nel verde.

Ph: La Lori e La Valnerina

Vuoi raccontarci la Tua Umbria con delle immagini, delle leggende o un viaggio fatto nel cuore verde d’Italia? Mandaci una mail con il materiale e lo pubblicheremo con il vostro nome.

INSERISCI LA TUA ATTIVITA’ SU UMBRIATUA: CHIAMA IL 339-1520648 o SCRIVI UN’EMAIL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.