Alla scoperta di Perugia tra arte, storia e tradizione

Alla scoperta dei luoghi meno noti di Perugia
Il modernismo e l’arte della tessitura
02-06-2021

Il 2 giugno sono in programma ben 2 appuntamenti che ti porteranno alla scoperta di Perugia tra arte, storia e tradizione. Un viaggio in compagnia della guida che ti porterà a conoscere i luoghi meno conosciuti del capoluogo umbro.
La prima  proposta è al Museo-Laboratorio di Tessitura a mano Giuditta Brozzetti, uno straordinario posto dove convive presente e passato. Un laboratorio di tessitura a mano con telai originali del Settecento e Ottocento. L’atelier ha come cornice la splendida chiesa di San Francesco delle Donne.  Le visite si svolgeranno nel massimo rispetto delle norme di distanziamento, quindi su più turni. 

Viaggio nell’architettura Modernista a Perugia

La seconda proposta di visita guidata ci porta  nella prima periferia cittadina: dal cinema Lilli a via Birago. Dalle 17.30, un percorso di trekking urbano di circa 2 chilometri, per scoprire dalla zona di piazza d’Armi fino ad arrivare in via Birago.

Perugino inedito

5-6 giugno

Il weekend 5 e 6 giugno sarà dedicato alla visita “Perugino inedito”. Entreremo nel monastero delle clarisse di Sant’Agnese dove è nascosto un
tesoro della storia dell’arte: il quadro del Perugino “Madonna delle grazie con santi”. Prenotate una delle visite guidate organizzate da Gran Tour Perugia e andrete alla scoperta di una Perugia poco conosciuta, un percorso tra arte, storia e tradizione.

 

La visita guidata si tiene

Mercoledì 2 giugno: partenze la mattina alle ore 10 e 11.30; il pomeriggio alle 16 e 17.30
Sabato e Domenica 5 e 6 giugno: partenze ore 10, 11.30 e 16, 17.30
Costo 10 euro a persona, gratuito per i bambini fino a 12 anni
Info e prenotazione obbligatoria anche tramite whatsapp: 371/311680

VUOI FAR CONOSCERE UN’UMBRIA LENTA ED HAI UN’ATTIVITA’ O EVENTO SLOW DA PROMUOVERE? CHIAMA IL 339- 1520648 O SCRIVI UNA MAIL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.